Quanto costa una piscina interrata?

Piscine interrate, ecco tutti i prezzi e le caratteristiche

Avere una piscina interrata nel proprio giardino è certamente il sogno di ciascuno di noi, soprattutto in vista dell’estate. Se state pensando di costruire una, dovete sapere che esistono molteplici modelli, strutture e impianti a cui corrisponde un prezzo differente. In media, comunque, il costo va da un minimo di 2mila/6mila euro per quelle standard, mentre può oscillare addirittura tra i 13mila/30mila euro per le più sofisticate.

Ma andiamo per gradi e vediamo tutte le tipologie di piscine al momento disponibili.

Piscina in pannelli d’acciaio

La piscina in pannelli acciaio è quella più utilizzata negli ultimi anni, perché ha un ottimo rapporto qualità/prezzo. I materiali previsti sono resistenti e in generale è più veloce da installare. Questo modello, così come gli altri di seguito elencati, prevede un rivestimento e un sistema di filtrazione dell’acqua.

  • Materiale: 8mila/10mila euro
  • Installazione: 2.500/4mila euro
  • Scavo, opere murarie, smaltimento: 3.500/4.500 euro
  • Costo totale: 14mila/19mila euro

Piscina in lamiera d’acciaio

Le piscine in lamiera d’acciaio sono quelle più economiche in fatto di materiali, ma richiedono un maggiore lavoro di muratura, perché prevendono la costruzione di muretti di contenimento laterali. La durata è buona, ma non paragonabile a quella realizzata con i pannelli.

Tra i vantaggi, quello del fai da te. Infatti, questo tipo di costruzione può essere realizzata anche da chi non è un esperto del settore.

  • Materiale: 5mila/7.500 euro
  • Installazione: 1.300/2mila euro
  • Scavi, opere murarie: 4mila/5.500 euro
  • Costo totale: 10mila/16mila euro

Piscina in vetroresina monoblocco

Queste piscine sono molto veloci per quanto riguarda l’installazione e il costo dei materiali è buono, ma dovete avere ben presente che perché si possano realizzare il terreno deve essere perfettamente stabile, in modo da evitare crepe o danni irreparabili alla struttura.

  • Materiale: 12mila/13mila euro
  • Installazione: 800/1.500 euro
  • Scavi, opere murarie: 3.500/4.500 euro
  • Costo totale: 16.500/19.000 euro

Piscina in cemento armato

Questo tipo di piscina era molto in voga qualche anno fa, e si distinguono per essere molto durature nel tempo. Purtroppo, sono poco elastiche, per questo è necessario che il terreno sia stabilizzato al cento percento, onde evitare interventi di riparazione costosi. La sua installazione è lunga.  

  • Materiale: 2.500/4mila euro
  • Installazione: 2.500/4.500 euro
  • Scavi, opere murarie: 8.500/11mila euro
  • Costo totale: 14.500/20mila euro

Piscina in casseri di polistirolo

Infine, la piscina in casseri di polistirolo non è altro che una variante di quella in cemento armato. Semplicemente, i blocchi di polistirolo vengono posti all’interno della struttura formata da una rete metallica, dove viene colato il cemento stesso. Questo garantisce un isolamento termico perfetto, e una maggiore flessibilità alla struttura.

  • Materiale: 7mila/9mila euro
  • Installazione: 2.500/4mila euro
  • Scavi, opere murarie: 4.500/5.500 euro
  • Costo totale: 14mila/19mila euro
Milano
nubi sparse
9 ° C
10.6 °
6.7 °
76 %
1kmh
75 %
Dom
13 °
Lun
16 °
Mar
18 °
Mer
17 °
Gio
15 °

Potrebbe interessarti: