Renzi contro Salvini: “Inizia il conto alla rovescia”

0
84
Booking.com

Le profezie di Renzi

Le profezie di Matteo Renzi approdano ben lontano da quello che, evidentemente, era il loro scopo originario. Il giorno prima delle elezioni europee che hanno visto trionfare la Lega come primo partito in Italia, oltre il 30%, Matteo Renzi aveva ‘gufato’ Salvini. 

Nel corso di una intervista ad una tv svizzera in Italia, Renzi aveva anche esposto un suo personale pronostico di sventura per il leader della Lega. 

Il pronostico errato di Renzi 

“Salvini è arrivato velocemente e altrettanto velocemente se ne andrà. Il conto alla rovescia per lui è già iniziato” aveva commentato Matteo Renzi. Il giornalista aveva espresso i suoi dubbi per l’ottimistica (per il PD) previsione di Renzi. “Ci crede davvero? Gli istituti di sondaggio lo vedono al 30 per cento, e in Europa è il faro di tutti i nazionalisti” aveva commentato.

E Renzi non ha alcun dubbio: “È come accendere una candela su entrambi i lati, si scioglie molto velocemente. Salvini ha puntato tutto sull’immigrazione e sulla sicurezza, non fa altro che suscitare odio e paura. Come programma è un po’ povero, non dura a lungo”. Ovviamente i dati hanno dimostrato il contrario: il consenso per la Lega è salito in questo anno di Governo, mentre quello per i Cinque Stelle è calato a picco, trasferendo milioni di voti al PD.

Quando il giornalista fa notare a Renzi che moltissimi italiani sono dalla parte della Lega, Renzi prosegue imperterrito. “Ancora non per molto, forse per altri quattro o cinque mesi. Salvini finirà al più tardi quest’autunno, quando il governo deve presentare la finanziaria per il prossimo anno e dovrà far ricorso alle tasche degli italiani”. Chissà che Renzi non batta Fassino in quanto a profezie che (non) si avverano. Anzi. 

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.