Salvatore perde la vita a soli 39 anni: «Aveva mal di pancia e mal di testa». Per i medici era tutto ok

0
73
Booking.com

Salvatore Consolazio ha perso la vita a soli 39 anni: è morto all’ospedale San Sebastiano di Caserta, probabilmente vittima dell’ennesimo caso di malasanità. Cinque dottori del posto hanno infatti ricevuto un avviso di garanzia con l’accusa di omicidio colposo per la morte di Salvatore, deceduto la settimana scorsa a seguito di fortissimi dolori alla testa e alla pancia e senso continuo di soffocamento.

Il pm del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Maria Alessandra Pinto, ha immediatamente predisposto l’accertamento medico legale sul corpo dell’uomo dopo la denuncia fatta dai familiari.

Il 39enne gestiva da tempo un autolavaggio a Casagiove dove era molto noto. Stando alla famiglia Salvatore, che soffriva di diabete, non sarebbe stato curato al meglio, fino a portarlo alla morte tra le braccia dei parenti.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.