Salvini ‘candidato al nobel della Pace’

0
81
Booking.com

“Per l’impegno contro la tratta”

Matteo Salvini è stato candidato al Nobel della Pace dal partito AFD tedesco. Il partito Alternative fur Deutschland di Beatrix Von Storch ha candidato Matteo Salvini al premio nobel della pace, un grandissimo riconoscimento, per ‘aver salvato migliaia di vite umane’ combattendo direttamente la tratta degli immigrati. 

Lei, Beatrix Amelie Ehrengard Eilika Herzogin von Oldenburg, nipote del ministro delle Finanze del Terzo Reich Johann Ludwig von Krosigk, candida Salvini all’importante riconoscimento. 

“Propongo Matteo Salvini per il premio Nobel per la pace per aver dato vita ad una politica di stabilità per l’Europa e per aver salvato migliaia di vite umane. Un esempio che anche altri dovrebbero seguire” comunica la Von Storch. Da quando Salvini è ministro degli interni gli sbarchi si sono ridotti del 90%. 

Il motivo della candidatura 

L’AFD candida Salvini in quanto “Come ministro dell’Interno italiano ha dato un grande contributo alla sicurezza e alla stabilità dell’Europa”, spiega direttamente la segretaria del partito. Secondo AFD “Con la chiusura delle frontiere italiane ha fermato con successo l’immigrazione clandestina verso l’Europa e l’industria dei migranti, dimostrando quali politiche oneste e determinate si possono fare”. 

Inoltre la vice capo gruppo del partito di destra tedesco sostiene che “Nessuno affoga nel Mediterraneo se si impedisce all’industria dei rifugiati e alle loro navi di continuare i loro affari dando la speranza di un approdo in Europa”. 

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.