Sassi contro il treno Regionale: ragazza rimane ferita sulla Napoli-Salerno

0
88
Booking.com

Un fatto che ha dell’incredibile. Un lancio di sassi contro un treno Fs: una ragazza è stata ferita e ci sono stati anche dei pesanti ritardi per quanto riguarda la circolazione dei convogli. A rivelare il tutto è stata direttamente la direzione regionale di Rete Ferroviaria Italiana. In un’apposita nota, si afferma, che lungo il tratto Napoli-Salerno il traffico ferroviario è risultato rallentato dalle 15:40 per il lancio di sassi, da parte di sconosciuti, contro un treno regionale fra Portici e Santa Maria La Bruna. Per la ragazzina ferita alla faccia all’altezza dell’orecchio.

La giovane è stata subito soccorsa dai sanitari del 118 nella stazione di Santa Maria La Bruba, dove il treno è stato bloccato. Per la viaggiatrice ferita all’altezza dell’orecchio. Nei ritardi conseguenti al fatto sono restati coinvolti 5 regionali con ritardi di oltre mezz’ora mentre un treno è stato cancellato. La circolazione è ripresa regolarmente alle 17.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.