Sky, sanzioni per due milioni di euro dall’Antitrust

È di due milioni di euro la sanzione comminata a Sky per i mancati rimborsi agli abbonati dei mesi di interruzione degli eventi sportivi causa lockdown. I titolari dei pacchetti non hanno beneficiato di nessuna rimodulazione o rimborso dei canoni mensili dopo la sospensione delle partite e degli eventi sportivi per l’emergenza da Covid 19.

Sky, gli effetti della pandemia

Gli effetti del blocco imposto dalla pandemia si sono riversati sugli utenti che sono rimasti vincolati all’abbonamento, in attesa di una futura ripresa degli eventi sportivi sospesi. Gli abbonati, infatti, hanno continuato a pagare come prima per la fruizione di un’offerta notevolmente impoverita.

L’altro aspetto…

Il secondo aspetto oggetto della contestazione dell’Antitrust riguarda una pratica ingannevole nei riguardi del cosiddetto “Sconto Coronavirus”. In base a questa offerta sarebbe stato possibile ottenere una riduzione di prezzo sui pacchetti Sky Calcio e Sky Sport a partire dal momento dell’adesione. La società infatti ha omesso, oppure fornito in modo non adeguato e intempestivo, informazioni in merito alla sussistenza dello stesso. Nonché su modalità e tempi per richiederlo, con un conseguente svantaggio per i fruitori degli abbonamenti.

Milano
cielo sereno
12.5 ° C
13.9 °
10.6 °
43 %
2.1kmh
0 %
Lun
12 °
Mar
15 °
Mer
15 °
Gio
15 °
Ven
15 °

Potrebbe interessarti: