Sopracciglia trucco permanente

0
167
Sopracciglia trucco permanente
Booking.com

Hai mai sentito parlare del trucco permanente?

Qui di seguito proveremo a spiegarti esattamente di cosa si tratta e quali possono essere i vantaggi nel sottoporsi a questo tipo di pratica.

Il trucco permanente è innanzitutto una tecnica similare al tatuaggio, detto anche dermopigmentazione (o microblading), ossia un trattamento paramedicale che viene effettuato allo strato superficiale del derma, che appunto può essere praticata per correzioni di tipo estetico. Nel trucco permanente delle sopracciglia, e non solo, ha come principale scopo quello di fare una sorta di tatuaggio riassorbibile, e quindi usare dei pigmenti organici, naturali e certificati, che con l’andare del tempo vengono riassorbiti dal corpo.

Avere dei pigmenti riassorbibili dal corpo offre il vantaggio di poter ridisegnare di volta in volta le sopracciglia, andando quindi ad adattarle al nostro volto che, inevitanilmente, con il trascorrere del tempo, cambia forma e contorni.

In che cosa consiste il trucco permanente delle sopracciglia e quali sono i suoi vantaggi effettivi?


Innanzitutto va chiarito che il trucco permanente, a differenza di un vero tatuaggio, riguarda solo la parte superficiale del derma, quindi non è invasivo. Altresì vengono applicati solo colori naturali e certificati adatti a qualsiasi tipo di pelle, scongiurando ogni tipo di intolleranza.

Optare per il trucco permanente significa guadagnare davvero tantissimo tempo prezioso, che altrimenti dovreste spendere nel prendervi cura delle vostre sopracciglia, senza per altro ottenere con certezza il risultato che vorreste.

Inoltre il trucco permanente può essere utilizzato per ovviare al problema dell’allergia ai cosmetici o anche per mascherare cicatrici o difetti dell’epidermide.

Le sopracciglia caratterizzano fortemente l’espressività di una persona e di quello che vuole comunicare attraverso il lo sguardo. Le sopracciglia possono essere trattate diversamente, a seconda che si voglia optare per la naturalezza oppure una maggiore definizione.

Le varie tecniche di trucco permanente delle sopracciglia

Le tecniche cosiddette “a pelo” sono quelle che puntano ad avere un effetto che sia il più realistico possibile. A questo proposito così scrive TruccoPermanente.it “La tecnica si pone l’obiettivo di riprodurre l’effetto del pelo naturale grazie all’utilizzo di pigmenti bioriassorbibili tridimensionali e di attrezzature specifiche.”
Diversamente, vi sono tecniche sfumate (o miste) che sono orientate ad enfatizzare un maggiore effetto cosmetico e di riempimento, più vicino al concetto di make-up.

Una seduta di trucco permanente è dolorosa?

Erroneamente si è portati a credere che una seduta di trucco permanente alle sopracciglia possa essere particolarmente dolorosa, così come se si trattasse di un vero e proprio tatuaggio, ma in realtà si può parlare di un leggero fastidio o, al limite, di un lievissimo dolore; questo dipende senza dubbio da diversi fattori, quali la soglia di sopportazione al dolore di ogni singolo individuo, dalla leggerezza del tocco del professionista e dalla zona del corpo specifica che si sta trattando.

Qual è la durata del trucco permanente in generale?

Il tempo necessario per un lavoro fatto a regola d’arte, realizzato da un esperto professionista del trucco permanente, può variare da 2 a 4 ore. Bisogna poi specificare, per evitare equivoci, che il trucco permanente, a dispetto del suo nome, non ha una durata infinita, infatti con il trascorrere degli anni subisce un lento e naturale depauperamento, in quanto i micropigmenti di cui è composto vengono lentamente rilasciati dalla pelle. La durata del trucco può variare da persona a persona, ma indicativamente il trucco dura da un minimo di 4 anni ad un massimo di 8 anni circa.

Volendo è possibile sottoporsi a delle sedute supplementari nel caso si desiderasse ottenere una maggiore durata del trucco.

Prima di sottoporsi ad una seduta di make-up permanente alle sopracciglia, come nel caso specifico, è sempre bene accertarsi di mettersi nelle mani di un professionista del settore, per evitare di incorrere in qualsiasi tipo di rischio relativo ad allergie o infezioni che potrebbero compromettere il proprio stato di salute.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.