Stefano Bettarini dopo le vacanze con l’ex: ‘Con Simona Ventura finalmente un rapporto sereno e….’

0
14
Booking.com

L’ex giocatore di calcio Stefano Bettarini, dopo aver passato le vacanze insieme all’ex moglie, Simona Ventura, i loro figli, Niccolò, 20 anni, e Giacomo, 18, la tenera Caterina 12, e l’attuale ragazza, Nicoletta Larini, 24 anni, nella bellissima località di Sharm El Sheikh, a chi ha voluto parlare del rapporto che ora ha con la conduttrice 53enne: ha definito il tutto sano.

“Con Simona Ventura ho un rapporto finalmente sano – rivela a Chi Stefano Bettarini – E poi ho ritrovato la donna che ho conosciuto. Dolce, simpatica, non ‘menosa’ come è stata negli ultimi anni. Ma c’è un motivo ben preciso”. Probabilmente lo sportivo più ambito d’Italia si riferisce alla frequentazione di Simona con Gerò Carraro. “No le spiego – sottolinea – che la storia con lui sarebbe finita io lo avevo previsto un anno fa. Lo dico senza il desiderio di offendere nessuno, ma erano, sono troppo diversi. Simona oggi ha riacquistato fiducia e sicurezza. Fattori che le erano stati ingiustamente sottratti sul lavoro”.

Bettarini, entusiasta del rapporto sano che ha avuto modo di instaurare con l’ex moglie, ha anche aggiunto: “Molto del merito va a Maria De Filippi, che ha creduto in lei sempre. E anche a Temptation Island Vip, dove abbiamo partecipato insieme, io come concorrente, lei come conduttrice. E’ stato un punto di svolta non facile, che ha contribuito a far rinascere un rapporto sano. Perché la tv non è tutta spazzatura, sia chiaro. Sono felice di vederla serena”.

Stefano chiude la porta al ritorno di fiamma tra lui e SuperSimo: “Stiamo bene così. Tra l’altro lei e Nicoletta sono diventate grandi amiche”. L’ex giocatore 46enne ha poi voluto parlare di Giovanni Terzi, il nuovo partner della conduttrice: “E’ una frequentazione agli esordi”. Ma lascia intendere che promette bene e la relazione potrebbe durare.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.