Torino, la denuncia di una madre: “Violentata per ore da mio figlio tossicodipendente”

0
43
Booking.com

Segregata in casa e violentata per ore dal figlio tossicodipendente. E’ successo pochi giorni fa a Torino, in un appartamento nel quartiere Barriera di Milano.

La donna è riuscita a fuggire approfittando del fatto che il figlio, un 30enne, si era addormentato dopo aver fumato crack tra un abuso e l’altro e ha chiamato la polizia. Quando gli agenti sono arrivati, l’hanno trovata nell’androne del palazzo, con i vestiti strappati. E’ stata portata quindi all’ospedale Sant’Anna, dove i medici hanno confermato la violenza.

Il figlio è stato arrestato per violenza sessuale aggravata ma il suo avvocato, Roberto Franco, ha respinto ogni accusa nel corso dell’udienza di convalida dell’arresto.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.