Trovato privo di vita in casa a 22 anni: c’erano dei bigliettini vicino al corpo

0
59
Booking.com

Aveva soli 22 anni ma per lui, evidentemente, il peso della vita con il passare del tempo era diventato sempre più pesante. E cosi il ragazzo, che viveva da solo nella sua abitazione situata a Campi Salentina nel Leccese, ha deciso di togliersi la vita: un giro di corda attorno al collo e si è lasciato andare per sempre. Il giovane è stato trovato impiccato intorno alle ore 15:30. Sul luogo del fatto le forze dell’ordine della stazione di Campi Salentina, la polizia municipale e il 118.

Sono stati gli stessi genitori del ragazzo che non riuscendo in nessun modo a parlare con lui, si sono subito allarmati e sono andati immediatamente a casa del figlio. Qui la tragica scoperta: il 22enne si era impiccato ad una scala in ferro battuto che si affaccia su di un terrazino. Vicino al corpo senza vita sono stati trovati dei biglietti.
La salma del giovane è stata trasportata nella camera mortuaria del “Vito Fazzi”.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.