Uomo nascosto nel freezer di un ristorante salta fuori e tenta di accoltellare un uomo

0
6

Era nascosto dentro un congelatore (non si sa da quanto tempo) e appena un lavoratore del ristorante lo ha scoperto lui è saltato fuori tentando di accoltellarlo al grido di «Via, Satana!».

Una scena surreale ma realmente accaduta in un noto ristorante di Manhattan della catena Sarabeth’s. Sentito il trambusto, gli altri lavoratori sono accorsi per difendere il collega, hanno lottato con l’aggressore e sono riusciti a disarmarlo.

Durante la lotta, però, l’uomo (con evidenti problemi psichiatrici) ha perso conoscenza ed è andato in arresto cardiaco, secondo la ricostruzione della polizia. Portato al St. Luke’s-Roosevelt Hospital Center, però, per lui non c’è stato niente da fare.

L’uomo è morto subito dopo l’arrivo in ospedale. Gli investigatori stanno cercando di capire come l’uomo sia riuscito ad entrare nel freezer e soprattutto da quanto tempo si trovava lì dentro. Nessun lavoratore del ristorante è rimasto ferito.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.