A Brescia esperienza di livello top grazie a Areadocks

Il piacere di vivere l’accoglienza e il soggiorno di livello top, della ricercatezza degli arredi di stile inconfondibile e dei servizi più attenti. Questo è possibile grazie Areadocks Boutique hotel, con sede a Brescia, prossima capitale d’Europa della Cultura nell’anno 2023.

E anche la cultura, naturalmente, trova casa ad Areadocks, che diventa un contenitore multitasking per eventi di diverso genere, e per l’arte. L’hotel accoglie ed espone pezzi di design di grande ricercatezza, molti improntati su un gusto vintage, tutti esposti nelle camere o negli spazi comuni. Chi se ne dovesse innamorare, sarà felice di sapere che tutto ciò che è esposto è anche in vendita. Insomma, è possibile portarsi a casa un ricordo più che tangibile del proprio soggiorno.

La meraviglia del relax con vista

Uno dei punti di forza di Areadocks Boutique hotel è la spa sul rooftoop, dalla quale è possibile ammirare la Leonessa d’Italia. Qui troveranno il loro momento di relax le coppie e i gruppi di amiche, ma anche i manager in viaggio di lavoro e chi è in cerca di un luogo per godersi la bellezza in senso più ampio, dagli amanti dell’arredamento e del design agli appassionati d’arte.

La struttura è dotata anche di una serie di altri comfort, per andare incontro alle esigenze di ogni singolo ospite. Nelle camere e negli interni si gode del “respiro” di aria di montagna, grazie a impianti di climatizzazione che puntano su una tecnologia d’avanguardia di altissimo livello.

Non può mancare l’attenzione al food and beverage, con la presenza di quattro ristoranti, insieme a cocktail bar, gelateria e anche una pasticceria, per chi vuole regalarsi una coccola in più. E per dedicare attenzioni a tutti, Areadoks Boutique hotel offre, tra i primi in Italia, un bagno “gender fluid”, per coloro che non riescono a inserirsi in un codice binario.

Nuova vita a un ex magazzino ferroviario

La struttura copre una area di 5mila metri quadrati, dando vita nuova a un ex magazzino ferroviario. Il progetto ha conquistato anche Maurizio Arrivabene, bresciano di origine e ora Ceo dell’area football della Juventus. Anche lui ha investito in quello che ha definito un progetto “visionario, giovane, inclusivo”, basato su tre concetti imprescindibili: sostenibilità, innovazione e welfare.

Milano
poche nuvole
22.9 ° C
23.9 °
19.5 °
70 %
2.1kmh
20 %
Sab
23 °
Dom
21 °
Lun
21 °
Mar
22 °
Mer
22 °

Potrebbe interessarti: