Assicurazione autocarri: trova la più giusta per te

L’assicurazione per gli autocarri segue regole precise e diverse da quelle previste per l’assicurazione dell’automobile o di una moto. Nello specifico l’assicurazione autocarro, sia che si tratti di bonus malus o di franchigia, è riservata esclusivamente ai veicoli con massa uguale o superiore ai 35 quintali di peso e adibiti a scopo commerciale.

Va precisato fin da subito che alcune tipologie di vetture, come i pick-up o alcune tipologie di Suv, possono beneficiare dell’assicurazione autocarro, ma non tutti lo sanno. Calcola quanto costa l’assicurazione per autocarro a uso privato qui. Questo servizio e tante altre informazioni utili a far chiarezza proprio sull’argomento sono disponibili sul sito assicurazioni-autocarro.com.

Assicurazione autocarro: cosa incide sulla spesa

L’autocarro, stando a quanto stabilito dal codice della strada, non è altro che quel veicolo che è destinato al trasporto di cose e delle persone addette all’uso o al trasporto delle cose suddette. Si può quindi considerare autocarro quel veicolo che può essere utilizzato da un privato per trasportare non solo il materiale necessario per il lavoro, ma anche per trasportare le persone.

Quando si decide o si sta ancora pensando di acquistare un autocarro bisogna considerare prima di tutto che a influire sulla somma finale è la portata del mezzo e cioè il carico massimo che può trasportare. Contrariamente a quanto avviene per le assicurazione dell’auto, invece, per questo tipo di veicolo non si prendono proprio in considerazione aspetti legati all’età anagrafica del conducente o alla cilindrata del mezzo.

Assicurare un veicolo come autocarro è piuttosto vantaggioso, ma non bisogna tralasciare il minimo dettaglio. Per questo motivo è sempre meglio affidarsi agli esperti delle compagnie assicurative, effettuare comparazioni, anche online, sulle diverse offerte e vagliare nel dettaglio ogni cifra così da poter fare la scelta migliore.

Assicurazione autocarro uso privato: cos’è

Chiarito che cos’è un autocarro è importante fare una precisazione circa il suo uso e sulle dirette conseguenze di questo sulla polizza. Un autocarro può essere acquistato anche per un uso non strettamente lavorativo o professionale. Un mezzo di questo tipo, infatti, può rivelarsi davvero utile per trasportare attrezzi o strumenti da utilizzare nel tempo libero, come le tavole da surf, o gli animali. L’assicurazione autocarro a uso privato è una particolare polizza riservata per tutti i mezzi immatricolati come autocarro ma che vengono utilizzati solo per uso privato e non professionale. Generalmente un’assicurazione di questo tipo ha un prezzo finale leggermente più elevato rispetto a quella generica. Questo è dovuto essenzialmente al fatto che il veicolo è utilizzato senza limiti di tempo, di persone o di cose, cosa che invece accade in altre situazioni.

L’assicurazione autocarro uso professionale, infatti, è caratterizzata dalla presenza di più vincoli come una certa limitazione temporanea, per cui la copertura è relativa solamente ad alcuni giorni lavorativi. Allo stesso modo vi è una limitazione anche in merito alle persone, per cui la copertura assicurativa vale solamente per le persone addette ai lavori. Di conseguenza queste differenze determinano una variazione anche nel prezzo finale della polizza.

 

Milano
nubi sparse
22.2 ° C
23.8 °
19.1 °
46 %
1.3kmh
40 %
Lun
23 °
Mar
22 °
Mer
22 °
Gio
22 °
Ven
24 °

Potrebbe interessarti: