Pacchetto da 25 miliardi per economia e famiglie

0
171
Pacchetto da 25 miliardi per economia e famiglie

Contro il coronavirus 

Stop ai mutui per reddito fino a 30mila euro, aiuti come voucher per la babysitter per i bambini a casa, fondi alla cassa integrazione: un pacchetto di misure urgenti per l’economia dopo e durante l’emergenza coronavirus che sta mettendo in ginocchio l’Italia, non solo dal punto di vista della salute ma anche produttivo. 

La bozza del decreto parla di ‘sostegno alla liquidità delle famiglie e delle imprese tramite il sistema bancario’ cioè aiuti alle famiglie, ripari per chi si trova senza soldi per mutuo o per pagare le tasse (si studia una moratoria per redditi sotto i 30mila euro). Allo studio “misure sulle possibili difficoltà di pagare canoni di affitto per evitare anche che abbia un impatto sui proprietari che devono magari pagare le imposte su una rata di affitto che non possono riscuotere”.

loading...

E “Stiamo preparando ed elaborando norme che vadano a tutela di famiglie e imprese con ammortizzatori sociali, compresa la possibilità di utilizzare il fondo salariale per le aziende da 5 a 15 dipendenti e una cassa in deroga speciale che vada a tutelare tutti i lavoratori indipendentemente dal settore cui appartengono su tutto il territorio nazionale” dice il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, specificando che l’obbiettivo è che non ci siano licenziamenti. 

Osservati speciali turismo ed export  

“Non è il momento di guardare ai decimali ma ai posti di lavoro, al sistema sanitario, alle imprese, al futuro dell’economia” commenta il commissario agli Affari economici Paolo Gentiloni. 

Ci si preoccupa anche per turismo ed export, perché se la crisi va avanti, “la caduta dell’attività non sarebbe totalmente recuperata e sarebbe rilevante la contrazione del pil in media anno” commenta Gualtieri. 

Commenti

commenti

loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.