Perde la vita fulminato all’età di soli 35 anni mentre pota gli alberi di casa

0
53
Booking.com

Una tragedia a tutti gli effetti quella che vi stiamo per raccontare in questo nuovo articolo. Ha perso la vita fulminato all’età di soli 35 anni mentre come ogni giorno stava potando gli alberi di casa. A lanciare l’allarme sono stati i vicini dopo un improvviso blackout probabilmente provocato da un cavo dall’alta tensione tranciato. Il corpo privo di vita del tutto carbonizzato di un uomo, Vincenzo Gallo, 35enne, è stato trovato ieri sera 8 ottobre 2019 in un terreno di sua proprietà situato a Malvito, nel Cosentino.

Stando alle primissime ricostruzioni, l’uomo potrebbe essere rimasto improvvisamente fulminato da un contatto con un cavo dell’alta tensione mentre stava svolgendo i consueti lavori di potatura di qualche albero.

La corrente elettrica, inoltre, nella zona è saltata e il cadavere dell’uomo è stato trovato dopo che i vicini della vittima hanno chiamato i tecnici dell’Enel per riparare il problema. Sul fatto, comunque, sono in corso i classici accertamenti da parte della Polizia di San Marco Argentano.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.