Raffaello e Angelo Colocci in mostra ai Musei Civici di Jesi

Lo scorso 20 maggio 2021 è stata finalmente aperta la mostra dedicata a due artisti di origini marchigiane: Raffaello e Angelo Colocci. L’evento, che sarà aperto al pubblico fino al 30 settembre 2021, è un omaggio di particolare rilievo nel panorama artistico regionale e nazionale.

La mostra

La mostra era stata organizzata, in un primo momento, per il 2020, anno in cui sono ricorsi i 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio. A causa delle restrizioni igienico-sanitarie dovute alla pandemia da covid-19, però, non era stato possibile portare avanti questo mirabile progetto. Gli organizzatori, ovvero il Comune di Jesi in collaborazione con il Comitato nazionale per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio, la Regione Marche, la Fondazione Cariverona, i Musei Vaticani e l’Università Politecnica delle Marche, non si sono persi d’animo e hanno comunque trovato il modo di portare al grande pubblico le opere di due artisti accumunati da due elementi: le Marche che hanno dato loro i natali e il talento.

Alla scoperta di Raffaello e Angelo Colocci in un percorso multimediale

Una delle caratteristiche principali di questa mostra sarà proprio l’aspetto multimediale. Grazie all’utilizzo della tecnologia “immersiva” il visitatore sarà circondato a 360° dalla vita e dalle opere dei due artisti marchigiani. Pezzo forte della mostra multimediale la resa olografica della Scuola di Atene del ciclo di affreschi della Stanza della Segnatura, opera di fondamentale importanza per il ruolo ricoperto sia a livello artistico che politico durante l’epoca della Roma dei papi.

Informazioni pratiche: biglietti e come arrivare

La mostra su Raffaello Sanzio e Angelo Colocci, come detto, avrà luogo dal 20 maggio al 30 settembre 2021 all’interno delle sale dei Musei Civici di Palazzo Pianetti, ubicati in Via XV Settembre, 10, a Jesi. Il biglietto intero ha un costo di € 5,00, mentre quello ridotto (applicabile ai ragazzi di età compresa tra i 6 e i 18 anni) ha un costo di € 3,00. I bambini da zero a 5 anni, così come i disabili e relativi accompagnatori e le guide turistiche nell’esercizio della loro professione entrano invece gratis. Per garantire una esperienza sicura e nel pieno rispetto delle normative contro la diffusione del Coronavirus è obbligatorio prenotare al numero +39 0731 538439 – 342 e/o all’indirizzo email  prenotazioni@raffaelloecolocci.it.

Le attività a pagamento

Adeguandosi al trend e alle necessità imposte dalla società moderna, anche questa mostra ha un occhio di riguardo verso le famiglie, le scuole e i più piccoli, coinvolgendoli attivamente nei processi artistici tramite laboratori e attività. Per le famiglie in particolare sono state create delle brochure ad hoc da richiedere allo staff. Tra i laboratori didattici on-line dedicati alle scuole troviamo un “Escape Lab”. Sono comunque disponibili anche laboratori didattici in presenza indirizzati ai ragazzi della fascia di età compresa tra i 6 e gli 11 e per il resto del pubblico adulto. Per un’esperienza davvero emozionante, l’organizzazione consiglia di provare anche l’Escape Room dal titolo “La Misura del Cosmo”, presso la Casa Museo Colocci Vespucci. I laboratori e le attività sono a pagamento.

 

Milano
cielo sereno
19.4 ° C
20.9 °
16.6 °
62 %
1.5kmh
0 %
Ven
18 °
Sab
18 °
Dom
17 °
Lun
16 °
Mar
16 °

Potrebbe interessarti: