Tortino di patate con pescespada affumicato su chutney alla pesca

0
123
Booking.com

Per la fine dell’estate vi proponiamo la ricetta del tortino di patate con pesce spada affumicato su chutney alla pesca, una ricetta che si presta benissimo per un pranzo leggero o per antipasto garantendo un successo assicurato.

Di questa ricetta particolare attenzione vá al chutney di pesca, una salsa speziata e agrodolce. Il chutney è molto diffuso nella cucina Sud Asiatica.
Il chutney di pesche è ottimo anche in accompagnamento a carne e formaggi.
La preparazione della ricetta è molto semplice e sarà un successo garantito.

ESECUZIONE RICETTA: Facile
TEMPO PREPARAZIONE: 60 minuti
TEMPO COTTURA: 40 minuti

INGREDIENTI – Per 4 porzioni

Chutney di pesca:
  • 4 pesche
  • 1 scalogno grosso
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 10 g di zenzero fresco
  • 1 dl d’aceto di mele
  • ½ cucchiaino di coriandolo macinato
  • ½ cucchiaino di cannella
  • 100 g di zucchero
  • ½ cucchiaino di sale
Tortino di patate
  • 800 g di patate
  • 200 g di pesce spada affumicato
  • Olio evo qb
  • Prezzemolo qb
  • Sale qb
  • Pepe bianco qb
  • Finocchietto fresco per decorazione

PREPARAZIONE

Per realizzare questa ricetta preparate subito il chutney alla pesca incidendo le pesche più volte e tuffatele nell’acqua bollente per 1-2 minuti. Estraetele, raffreddatele in acqua ghiacciata e spellatele con un coltello.

Staccate la polpa dal nocciolo e tagliatela a dadini. Tritate finemente lo scalogno e l’aglio. Private il peperoncino dei semi e tritatelo finemente.

Sbucciate lo zenzero grattandolo con il dorso della lama di un coltello oppure con un cucchiaino da tè. Grattugiate finemente lo zenzero e mescolatelo con tutti gli ingredienti rimanenti in una pentola. Intanto fate bollire le patate.

Fate sobbollire gli ingredienti a fuoco medio per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a ottenere una consistenza densa come la confettura.

Fate raffreddare sia la salsa chutney alle pesche, sia le patate, per poi tagliare queste ultime a dadini, condendole infine con olio evo, sale, prezzemolo e pepe bianco.

Per questa ricetta la salsa dovrà essere ripassata con il minipimer perché deve essere liscia, ma se preferite lasciatela pure densa.

Impiattate usando un piatto rettangolare.

Create una virgola di salsa nel piatto, con il coppapasta tondo mettete i dadini di patate conditi, appoggiate sopra le fette di pesce spada affumicato in modo che formino una spirale, e infine un rametto di finocchio fresco per decorazione.

Se volete aggiungere la nota croccante, si possono aggiungere dei taralli sbriciolati nel piatto.

Buon appetito!!!!

La salsa chutney alla pesca avanzata si può conservare in vasetti di vetro, da sterilizzare successivamente alla chiusura, permettendo di conservarla fino a 4 mesi.

Commenti

commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.