5 curiosità sui casinò online nella storia dei giochi

Per molti versi gli esseri umani possono essere definiti come animali ludici sin dagli albori della civiltà e non a caso sono tantissimi i reperti archeologici ritrovati tra gli scavi che mostrano come il gioco fosse già radicato nelle culture cinesi, egiziane, greche e romane migliaia di anni fa.

Leggi anche: [wp-rss-aggregator feeds="gossip-largomento-quotidiano"]

Ecco spiegato anche perché numerosi temi grafici dei giochi sono ispirati agli antichi imperi delle civiltà che hanno scritto la storia, tuttavia, negli ultimi 50 anni sono stati il cinema e Internet che hanno reso accessibile ma anche trasportato il mondo dei casinò su un piano culturale più elevato, arrivando a penetrare anche le storie del cinema con pellicole che restano tra le migliori di sempre.

L’evoluzione del Web che ha consentito la comparsa delle piattaforme ha permesso anche di giocare al casinò online in diretta live streaming sui siti come Betfair, ma questa è soltanto una delle ultime novità che ha caratterizzato il settore.

Ecco 5 curiosità sui casinò online nella storia dei giochi.

A Montecarlo i residenti possono giocare soltanto al casinò online

Il Principato di Monaco è famoso anche per il Casinò di Montecarlo, il secondo aperto nel mondo dopo quello di Venezia. Una delle curiosità più bizzarre è che i residenti non possono entrare a giocare nel casinò della città ma possono soltanto giocare al casinò online.

Il primo sito di casinò online e su mobile

Nel 1994 la Microgaming lancia sul Web il primo sito di casinò online: The Gaming Club. Nel 2004 per festeggiare i 10 anni di attività e il successo enorme, la Microgaming crea anche il primo sito di casinò online per mobile, all’alba dello sviluppo degli smartphone e delle app.

La roulette tra scienza e cabala

Tra le categorie digitali come la roulette casinò online di Betfair sono tantissime le novità grafiche, perché questo gioco è circondato da miti e leggende ma nasce come esperimento scientifico.

Il famoso filosofo Blaise Pascal stava cercando di sperimentare una macchina per dimostrare il moto perpetuo e la sua passione per il gioco non gli impedì di creare la roulette.

La passione di Pascal per le scommesse è talmente radicata che finirà per entrare a pieno titolo nel suo pensiero filosofico, attraverso l’indagine ontologica sul Divino che presuppone la scommessa su Dio come sempre vincente, tuttavia, la somma dei risultati dei numeri della roulette è 666, per questo è stata soprannominata il “gioco del Diavolo”, in quanto il numero nella cabala è il simbolo di Satana. Ironia della sorte, il suo inventore era un devoto sostenitore di Dio.

La più grande vincita ai casinò online è finlandese

Il record di vittoria più alta sui casinò online è di circa 18 milioni di euro, vincita realizzata da un cittadino di Helsinki che giocò a Mega Fortune soltanto per 30 minuti.

Le slot online sono i giochi più popolari

Le slot machine online hanno accompagnato l’evoluzione tecnologica sin dai primi giochi digitali Arcade realizzati in formato cabinato tra gli anni Ottanta e Novanta. Oggi le slot sono tra i giochi più popolari perché offrono una vastissima gamma di temi grafici.

Gli argomenti su cui vengono realizzate le interfacce grafiche e lo storytelling delle slot online si ispirano al cinema, alla storia e all’archeologia, allo sport, alle serie tv e persino ai cartoni animati o al genere fantasy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *