Polpette di zucchine, i trucchi per renderle perfette

Pr convincere bambini – o anche adulti capricciosi – a mangiare più verdura un trucco semplice è preparare le polpette di zucchine.

La zucchina è una delle verdure con più basso contenuto calorico proprio grazie alla elevata percentuale di acqua. Presenti in abbondanza durante il periodo estivo, ma facili da trovare tutto l’anno, si prestano per tantissime e svariate ricette.  Buonissime crude tagliate alla julienne e servite assieme all’insalata possono essere rielaborate in molteplici modi; lesse, grigliate, fritte, saltate in padella con uno spicchio d’aglio e qualche foglia di salvia. Queste sono tra i più semplici tipi di cottura di questo ortaggio che però si presta anche alla realizzazione di piatti più complessi e al contempo gustosi come la parmigiana di zucchine.

E poi le polpette con zucchine sono in grado di stuzzicare anche i palati dei bambini che spesso sono restii a mangiare le verdure! Vi proponiamo infatti di realizzare delle divertenti polpette di zucchine al forno o fritte, proposte anche sul sito di Galbani come consiglio per le nostre piccole pesti!

Polpette di zucchine vegetariane

Per ogni ricetta polpette di verdure, le varianti sono parecchie. Le più comuni sono a base vegetale, senza nessun altro ingrediente animale, quindi polpette di zucchine vegan.

Per esempio, le polpette di zucchine e patate, cui si aggiunge sono farina e pan grattato per tenere insieme il composto prima di creare le palline ed essere cotte. Vanno bene quindi anche per coloro che soffrono di allergie o intolleranze, perché sono polpette di zucchine senza uova e naturalmente senza aggiunta di latte.

Una delle ricette usate più di frequente prevede l’aggiunta di formaggio. Le più classiche sono le polpette di zucchine e ricotta, che si amalgamano facilmente; oppure le polpette di zucchine e mozzarella, per delle crocchette filanti e gustosissime. Potete anche provate le polpette di zucchine greche, che contengono feta e yougurt greco.

Inoltre, sono ottime anche per chi sta facendo una dieta e conta le calorie; basta non friggerle, ma preparare polpette di zucchine al forno light. Le pochissime callorie degli orgatti restano leggere con una cottura senza olio o grassi.

Sono leggere ma sostanziose anche le polpette di zucchine e patate al forno; un piatto unico per tutta la famiglia salutare e leggero, che apporta fibre e minerali alla dieta. 

Ma vediamo come preparare una delle ricette tradizionali di polpette di zucchine e ricotta al forno.

Gli ingredienti

  • Zucchine 800 gr
  • Parmigiano reggiano grattugiato 100 gr
  • Pangrattato circa 30 gr
  • Ricotta, preferibilmente vaccina 80 gr
  • Uova, meglio se biologiche 1
  • Timo 5 gr
  • Sale e pepe q.b.
  • Semola di grano duro q.b.

Il primo passo è pulire accuratamente le zucchine privandole delle estremità e lavandole bene sotto l’acqua corrente. Dopodiché dovrete grattugiarle con una grattugia a denti grandi o medi, mentre per evitare di ottenere una purea è meglio non usare le grattugie con denti piccoli.

Una volta grattugiate, disponetele le verdure in un colino per eliminare l’acqua in eccesso. Salate leggermente, mescolate e posizionate sopra un piattino con un peso in modo tale da comprimere le verdure. Mettetele da parte e lasciate riposare per almeno 45 minuti.

Trascorso il tempo, schiacciate nuovamente il composto con un cucchiaio ed infine disponete il tutto in un canovaccio pulito, arrotolatelo come se fosse una caramella e strizzate in modo tale da asciugare le ultimissime tracce di acqua. Mettetele in una ciotola assieme alla ricotta, opportunamente scolata, il parmigiano grattugiato, e qualche fogliolina di timo lavata.

Mescolate accuratamente ed andate ad aggiungere un uovo intero, il pangrattato ed infine insaporite con sale e pepe. Quando preparate le preparate le polpette , per impedire che l’impasto si appiccichi alle dita, bagnatevi leggermente le mani. Impanate ogni polpetta nella semola di grano duro e posizionatele sulla teglia coperta da carta da forno. Cuocetele per circa 15 minuti a 180 gradi.

La cottura al forno vi regala delle polpette di zucchine light; volendo, potete aggiungere un filo d’olio d’oliva prima di metterle a cuocere.

Diversamente, friggetele in abbondante olio di arachidi, o anche di oliva, avendo così delle gustissiisime crocchette di zucchine. Per cuocerle basteranno pochi minuti. Una volta dorate, scolatele e fatele asciugare un apposita carta per fritti; disponetele in un piatto, aggiustate il sale e servite ben calde. Un po’ meno leggere, ma ogni tanto uno strappo alla regola con qualcosa di fritto si può anche fare.

Ricette polpette di zucchine: le varianti

Per le polpette di zucchine e carne basta aggiungere all’impasto della carna trita, così da rendere la ricetta ancora più sostanziosa. Per fare prima, potete preparare sfruttare per queste polpette di zucchine bimby o altri elettrodomestici. Ricordate di far sempre scolare l’impasto, perché se resta troppa acqua sarà molto più complicato formare le palline. Il rischio è di dover aggiungere troppa farina, andando a squilibrare il rapporto fra gli ingredienti e quindi il sapore finale.

Anche con la carne, potete fare polpette di zucchine al forno senza uova, aggiungendo un po’ più di farina perché stiano insieme. Molto gustose, e adattissime all’estate, le polpette di zucchine e tonno. Sgocciolate il tonno e aggiungetelo all’impasto, prima di mettere farina e pangrattato. Oppure cambiate formato: sbollentate la zucchine, tagliatele a metà e svuotatele. Lasciatele scolare, poi riempitele con un composto di tonno e pangrattato. Passate sotto il grill del forno per 10 minuti.

 

Milano
nubi sparse
24.1 ° C
25.1 °
20.4 °
38 %
1.8kmh
59 %
Lun
23 °
Mar
29 °
Mer
29 °
Gio
27 °
Ven
30 °

Potrebbe interessarti: