Quanto costa una cucina Scavolini?

Conosciamo l’azienda italiana Scavolini

Scavolini è un’azienda italiana che produce da ben cinquant’anni mobili da cucina, esportandoli in cinquanta Paesi in tutto il mondo. Da qualche anno, ha iniziato a produrre arredamento per il bagno. Nata a Pesaro nel 1961, è stata fondata dai fratelli Valter ed Elviro Scavolini, partendo da un piccolo laboratorio artigianale. Hanno consolidato la loro distribuzione negli anni ’70, grazie a un’efficace campagna pubblicitaria e commerciale, tanto che in poco più di dieci anni, hanno conquistato un posto d’onore nel mercato dei mobili da cucina in Italia. Il loro slogan è sempre stato “La cucina più amata dagli italiani”. 

Nel corso del tempo, Scavolini è diventato partner di molte attività culturali, tra cui il Rossini Opera Festival. Agli anni ’90, invece, Scavolini ha comprato Ernestomeda, dando vita al Gruppo Scavolini, ottenendo la Certificazione di Sistema di Qualità UNI EN ISO 9001 seguita a quella UNI EN ISO 14001 nel 2004, grazie a un progetto a tutela dell’ambiente, dal nome Scavolini Green Mind. 

Scavolini distribuisce le proprie cucine in oltre mille negozi. E dal 2006, ha inaugurato gli Scavolini Store, sia in Italia che all’estero.

Infine, degno di nota è stato il progetto del 2001, Utility, che per la prima volta ha dato vita ad alcuni modelli di cucina funzionali per le persone portatrici di handicap. Decisamente una svolta nel mercato, e soprattutto molto apprezzato perché è riuscito a coniugare l’utilità allo stile di design. 

Cucine Scavolini: prezzo

I prezzi delle cucine Scavolini sono variabili e spesso la cifra precisa viene emessa al momento della progettazione in store, tramite preventivo. Complessivamente, comunque, il costo può arrivare fino a 3.750 euro.

Per tutte le altre informazioni, potete consultare il sito internet ufficiale.

Milano
nubi sparse
16.6 ° C
18 °
14.4 °
42 %
2.6kmh
40 %
Mer
17 °
Gio
19 °
Ven
18 °
Sab
21 °
Dom
17 °

Potrebbe interessarti: