Quanto guadagna Dybala? Netto, alla Juve, al mese, all’anno

Paulo Dybala, meglio conosciuto come Joya (il gioiello), è un calciatore argentino, nato a Laguna Larga il 25 novembre del 1993. Oltre ad essere un giocatore della Nazionale del suo paese, fa parte della rosa attuale Juventus.

Biografia di Dybala

Paulo Exequiel Dybala è nato il 15 novembre del 1993 in Argentina a Laguna Larga. Nonno Polacco, arrivato in Sud America per fuggure dagli orrori della guerra. Inizia a giocare a calcio fin da bambino tanto che, a dieci anni, partecipa ad una provino che non va però a buon fine.

Agli albori della sua carriera lo stipendio era pari a 900€ al mese. Stiamo parlando di circa 10 anni fa quando, appena diciottenne, Dybala sottoscrisse il suo primo contratto in Primera B Nacion. Cifre neppure paragonabili agli stipendi juventus e a quelli percepiti da tutti i giocatori della juventus.

Ad agosto dello stesso anno sale in prima squadra, con giocatori di certo non paragonabili a quelli della rosa juventus rosa attuale, ma che avrà una svolta decisiva nella sua carriera.

L’arrivo in Italia

Paulo Dybala arriva nel 2012 in Italia, esattamente a Palermo, per sottoscrivere con la squadra della città siciliana un contratto da 500 mila euro, per quattro anni. 

Il debutto in serie A avviene nella stagione calcistica 12/13 durante la partita Lazio-Palermo; la prima rete arriva a novembre, durante il match contro la Sampdoria.

In quella stagione il Palermo retrocede in serie B e Dybala continua a giocare con loro, segnando però pochissime reti, nonostante la repentina risalita della squadra in Serie A.

Arriva il 2014 e Antonio Conte, l’allora C.T. della nazionale italiana, lo convoca in Nazionale (Dybala ha la cittadinanza italiana grazie alla nonna di origini napoletane), che però rifiuta.

Dybala in bianconero

Dal 2015 è un attaccante della Juventus rientrando tra gli “ingaggi Juventus” di un momento d’oro per la Vecchia Signora, con cui firma un contratto di cinque anni. Il contratto a quanto pare è destinato a risolversi nel corso di quest’anno. Voci di mercato dicono che a partire dal prossimo luglio, l’attaccante bianconero, sarà nero azzurro, diventando a tutti gli effetti un giocatore dell’Inter

Il primo anno con la Juve di Massimiliano Allegri si chiude con la vittoria dello scudetto e della coppa Italia e, nello stesso anno, per la prima volta viene convocato nella Nazionale Argentina.

Come riportato anche sopra e come confermato dal Presidente Agnelli, quest’anno Dybala andrà via dalla Juve. L’attaccante vuole restare in Italia e, almeno fino a questo momento, a farsi avanti sono state la Roma e l’Inter e, con ogni probabilit, la scelta ricadrà sulla seconda.

Quanto guadagna Dybala

Vediamo adesso quanto guadagna Paulo Dybala e qual è il suo compenso per giocare nella Juve. Vediamo se il suo guadagno si eguaglia a quello degli altri stipendi Juve. Un paio di stagioni fa, quando ha firmato il rinnovo con la Juve alla scadenza del primo contratto, fu proprio l’aspetto economico a creare i primi malumori. La decisioe di lasciare la Vecchia Signora, non è escluso, che sia anche questa.

Ad oggi Dybala viene pagato più di 7 milioni di euro, percependo un compenso mensile che supera i 500.000 €. E veniamo al caso Dybal – Juve: i manager dell’argentino per farlo restare a Torino hanno chiesto la cifra di 15 milioni di €, la Juve ne ha messi sul piatto “solo” 12 milioni. L’accordo dunque non è stato raggiunto, il rinnovo e sfumato. Staremo a vedere che maglia indosserà nella prossima stagione calcistica.

Milano
nubi sparse
24.1 ° C
25.1 °
20.4 °
38 %
1.8kmh
59 %
Lun
23 °
Mar
29 °
Mer
29 °
Gio
27 °
Ven
30 °

Potrebbe interessarti: